Microcredito

Cos’è e come puoi ottenere un prestito microcredito.

Importo del prestito
Mostra tutti
Durata
mesi
Mostra tutti
mesi
Aggiornato Aprile 14, 2024
11.430 hanno scelto questo negli ultimi 31 giorni
8.5
Recensione
Importo del prestito 2.000 – 75.000 €
Durata 61 – 2555 giorni
Tasso percentuale annuo 5.2 – 16.4 %
Pagamento stimato Martedì 08:00
  • Checkmark 100% online
  • Checkmark Il tuo prestito pre-accettato all’istante
  • Checkmark Gratuito e senza impegno
Esempio: Prestito Personale di importo pari a € 15.000 da rimborsare in 60 mensilità di 283,74€. TAEG fisso: 7,42 %. TAN fisso: 4,96 %. Interessi totali dell’operazione: 2.024,40€€. Importo totale dovuto per il prestito 17,024,40 €. Il TAN e il TAEG annuali variano a seconda del profilo dell’utente e del prodotto selezionato. Periodo compreso tra 61 giorni e 84 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 5,2% e quello massimo del 16,4%. (Pubblicità)
8.806 hanno scelto questo negli ultimi 31 giorni
7.5
Recensione
Importo del prestito 2.000 – 75.000 €
Durata 61 – 2555 giorni
Tasso percentuale annuo 5.2 – 16.4 %
Pagamento stimato Mercoledì 08:00
  • Checkmark Processo rapido
  • Checkmark Finanziamento 100% online
  • Checkmark Richiesta personalizzata
Esempio: Importo richiesto 19.094,21 euro: TAN fisso 3,4 %, TAEG fisso 4,04 %, in 120 rate da € 193. Spese, già incluse nel calcolo del TAEG: commissioni Intermediario incaricato per istruttoria pratica € 0,0, commissioni istruttoria pratica € 500,00, imposta di bollo/sostitutiva € 16,00, interessi € 3.549,79. Importo totale del credito: 23.160,00 euro. Periodo compreso tra 61 giorni e 2.555 giorni. Il TAEG annuo minimo è del 5,2% e quello massimo del 16,4%. (Pubblicità)
661 hanno scelto questo negli ultimi 31 giorni
7.7
Recensione
Importo del prestito 5.000 – 75.000 €
Durata 36 – 120 mesi
Tasso percentuale annuo 3 – 10 %
Pagamento stimato Aprile 30, 2024
  • Checkmark Nessun garante richiesto
  • Checkmark Riceverai tutte le informazioni in modo veloce
  • Checkmark Rimborso leggero fino a 10 anni in piccole rate
Esempio: Importo messo a disposizione del consumatore: 25.000 €. 120 rate mensili da 282,77 €. TAEG 6,61%. Importo restituito: 33.932.40€. Periodo compreso tra 36 mesi e 120 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 3% e quello massimo del 10%. (Pubblicità)
Nuovo prodotto
9.0
Recensione
Importo del prestito 1.000 – 50.000 €
Durata 6 – 84 mesi
Tasso percentuale annuo 4.99 – 16.74 %
Pagamento stimato Maggio 15, 2024
  • Checkmark Richiedi un finanziamento in 3 minuti
  • Checkmark Esito finale entro 24h
  • Checkmark Prestiti a tasso fisso e rate costanti
Esempio: Per un importo totale di 10.000 € rimborsabile in 84 mensilità di 140,77 €. TAEG fisso: 4,99 % (esclusa l’assicurazione facoltativa, in caso di scelta dell’assicurazione il tasso promozionale decade). TAN fisso: 4,49 %. Costo del servizio: 131,71 €. Interessi totali dell’operazione: 1.692,97 €. Importo totale dovuto per il prestito 11.824,68 €. Il numero di rate disponibili va da un minimo di 6 mesi ad un massimo di 84. l TAEG min applicabile è del 4,99% e quello massimo è del 16,74% (Pubblicità)
Nuovo prodotto
Recensione
Importo del prestito 1.000 – 60.000 €
Durata 12 – 120 mesi
Tasso percentuale annuo 2 – 17.887 %
Pagamento stimato Aprile 30, 2024
  • Checkmark Preventivi personalizzati
  • Checkmark Completamente gratuito e senza impegno
  • Checkmark Con 10 anni di esperienza
Esempio: TAN fisso a partire da 3,75% – Importo messo a disposizione del consumatore: 25.000 € – 120 rate mensili da 282,77 € – TAEG 6,61%. Importo restituito: 33.932.40 €. Periodo compreso tra 12 mesi e 120 mesi. Il TAEG annuo minimo è del 2% e quello massimo del 17,887%. (Pubblicità)

1

Compara

Gli esperti di Better Compared lavorano nel mondo dei prestiti fin dal 2014.

2

Fai la tua richiesta online

Applica direttamente sul sito dell’istituto di credito

3

Ricevi il denaro

Ottieni l’importo sul tuo conto bancario.

Come ottenere piccoli prestiti: il microcredito

Vuoi avviare o investire sulla tua piccola impresa? Sei alla ricerca di liquidità aggiuntiva per altre spese personali? Sei disoccupato/a?

Se ti trovi in questa situazione, una delle soluzioni più comuni in Italia è quella di richiedere un piccolo prestito, detto anche microcredito.

Questo tipo di finanziamento è molto popolare per via della vasta accessibilità e della velocità nell’erogazione del denaro utile.

Come ottenere piccoli prestiti il microcredito

In questa guida vedremo tutto ciò che riguarda il microcredito online:

  1. Come è possibile ottenere un piccolo prestito
  2. Quali sono i documenti e i requisiti necessari
  3. Come confrontare alcune fra le offerte migliori con Better Compared
  4. Come ottenere piccoli prestiti online veloci
I piccoli prestiti online sono semplici da ottenere, ma bisogna prestare attenzione ad alcune accortezze e buone norme. Leggendo l’articolo puoi capire meglio come funziona questo tipo di prestito personale.

Perchè scegliere Better Compared?

Gli esperti di Better Compared lavorano nel mondo dei prestiti fin dal 2014.

+200 Banche e istituti di credito lavorano con noi in tutta Europa
+100.000 Persone hanno trovato un prestito attraverso i nostri servizi fin dal 2014
+8 Anni di esperienza nel mercato dei prestiti

Confronta piccoli prestiti online con Better Compared

I mini prestiti online, detti anche microcredito, sono sempre più richiesti nel mercato italiano, con un aumento esponenziale.

Si può definire il microcredito come un credito di piccolo importo finalizzato all’avvio di un’attività imprenditoriale o per far fronte a spese d’emergenza.

Questo piccolo prestito si rivolge in genere a piccoli imprenditori oppure a soggetti vulnerabili dal punto di vista sociale ed economico, che in genere sono esclusi dal settore creditizio e finanziario formale.

La semplicità nell’ottenimento di queste piccole somme di denaro – generalmente prestiti fino a 1500 € – permette a chiunque di accedere al microcredito.

Da una parte questa accessibilità può essere un vantaggio, ma dall’altra parte, con la domanda alle stelle, è aumentata anche l’offerta.

Cosa vuol dire tutto ciò?

In parole povere, il mercato del microcredito è ampio e confusionario, tanto che potresti trovare difficoltà nella ricerca e nel confronto di tutte le opportunità presenti là fuori.

Trovare i migliori prestiti sul mercato non è affatto facile. Bisogna svolgere ricerche fra le migliaia di possibilità, analizzare le condizioni e i requisiti, valutare i vantaggi e gli svantaggi e capire se uno specifico prestito fa al caso tuo.

Esiste una soluzione a questa ricerca dispendiosa e noiosa?

La risposta è sì. Infatti è proprio da questa situazione di disagio e difficoltà che è nata l’idea di Better Compared. 

Abbiamo creato uno strumento gratuito che ti permette di comparare in tempo reale decine e decine di prestiti, così da valutare in modo rapido ma dettagliato le offerte presenti.

Questo tipo di strumento funziona dai piccoli prestiti di 500€, fino a finanziamenti oltre i 75.000€. 

Con l’aiuto di questo tool potrai semplificare il lavoro di ricerca e confronto, per concentrarti esclusivamente sulla scelta del tipo di prestito più adatto a te.

L’obiettivo di Better Compared è di indirizzarti verso una scelta conveniente, ma soprattutto verso una scelta consapevole.

Come funziona Better Compared

Lo strumento di comparazione dei prestiti che puoi trovare su Better Compared è intuitivo da utilizzare.

Questi sono 5 semplici passi da seguire per sfruttare al meglio il tool:

  1. Definire l’importo che vuoi ottenere 
  2. Confrontare le offerte disponibili con lo strumento
  3. Scegliere il prestito più adatto alle tue esigenze
  4. Compilare il form di richiesta del prestito sul sito del prestatore
  5. Ricevere i soldi direttamente sul tuo conto corrente entro 24 ore
Better Compared è un servizio gratuito di confronto dei prestiti personali, non è un istituto di credito. Con lo strumento di comparazione dei prestiti puoi trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze, risparmiando tempo e fatica nella ricerca online.

Cos’è il microcredito?

Il microcredito è un tipo di finanziamento che si è diffuso negli anni ‘80 con lo scopo di aiutare i paesi in via di sviluppo tramite piccoli investimenti.

Tuttavia, nel XXI secolo il termine microcredito, o mini prestito, ha assunto un significato differente.

Oggi i piccoli prestiti, definiti ancora microcredito, hanno la funzione principale di aiutare le persone in difficoltà nella richiesta di prestiti tradizionali, per via dell’eccessiva burocrazia nel sistema creditizio tradizionale.

Di solito, le persone che fanno richiesta per un micro prestito si trovano in una delle seguenti situazioni: 

  • Precarietà professionale
  • Reddito inferiore alle spese
  • Disoccupazione
  • Attività imprenditoriali da finanziare
  • Studi e libri da pagare

Il microcredito punta ad aiutare queste persone tramite piccole somme di denaro, che partono da una media di prestiti sui 1000€ fino ad arrivare a 25.000€.

In rari casi il microcredito si può estendere fino ad un massimo di 35.000€, anche se in queste situazioni sono richiesti documenti e garanzie maggiori rispetto a un piccolo prestito online.

Di solito, questi sono i criteri tenuti in considerazione per valutare un prestito microcredito:

  • Importo massimo e minimo richiedibile
  • Tassi d’interesse (TAN e TAEG)
  • Tempistiche massime e minime per saldare il debito
  • Termini e condizioni di pagamento
  • Vantaggi e svantaggi dei parametri che possono influenzare l’offerta

Dopo aver visto a chi si rivolge il microcredito, con le caratteristiche principali da analizzare per valutare un piccolo prestito di questa natura, vediamo i principali vantaggi e svantaggi.

Vantaggi del microcredito:

  • Accessibilità per chiunque voglia liquidità aggiuntiva
  • Erogazione del denaro entro 24 ore dalla domanda
  • Pochi documenti richiesti a supporto della richiesta

Svantaggi del microcredito:

  • I tassi d’interesse sono più alti di quelli dei prestiti normali (i prestatori rischiano di più)
  • Gli importi richiedibili non sono elevati (tra i 500€ e 2000€ in genere)
  • È difficile trovare il prestito più adatto alle tue esigenze data la varietà di offerte

FAQs Microcredito

Chi può accedere al microcredito?

Il microcredito si rivolge a ogni persona che si trova in difficoltà economica o sociale, dai disoccupati ai precari o addirittura a studenti e casalinghe. Inoltre, il microcredito è inserito anche tra i tipi di finanziamenti per avviare o investire su piccole imprese.

Come nasce il microcredito?

La storia del microcredito, per come lo intendiamo oggi, nasce negli anni ‘80 grazie al lavoro compiuto da da Muhammad Yunus in Bangladesh con la Grameen Bank. Concedendo piccoli prestiti a donne e famiglie che non avevano accesso al mercato del credito, Yunus ha contribuito allo sviluppo di imprese economiche e sociali nelle zone più rurali del Bangladesh.

In cosa consiste il microcredito?

Il microcredito consiste nell’erogazione di un piccolo prestito basato sulla fiducia, senza garanzie reali, a persone escluse dal sistema bancario tradizionale. Di solito sono supportate piccole realtà imprenditoriali o persone con difficoltà economica e sociale.

Qual è la durata massima di un piccolo prestito?

I piccoli prestiti non hanno una durata fissa, perché dipende sempre dall’istituto che eroga il denaro e dalla situazione economica. Solitamente questi mini prestiti non superano mai gli 84 mesi (7 anni).

Quanto tempo ci vuole per avere il microcredito

Le tempistiche variano molto a seconda dell’istituto di credito a cui ti rivolgi, però in genere, considerati il basso importo e la ridotta documentazione, dovresti ottenere il denaro in meno di 24 ore dall’accettazione della tua domanda.

Esempio di un prestito rappresentativo:

Importo del prestito8 000 €
Numero rate48
Importo rata186,89 € – 202,13 €
Tasso di interesse annualeMin. 5,73 % – Max 9,80 %
Durata minima – massima12 – 240 mesi
Tassa di iscrizione0 €
Totale interessi970,72 € – 1 702,24 €
Totale pagamenti8 970,72 € – 9 702,24 €
A fronte delle possibilità presenti nel mercato dei microprestiti, è opportuno valutare gli istituti prestatori per non incorrere in truffe o altri problemi legali. Per questo motivo noi di Better Compared confrontiamo solo le offerte sicure e vantaggiose.

Microprestiti per disoccupati: come richiederli step-by-step

Sei in disoccupazione o cerchi supporto per la tua nuova attività?

Quali sono i passaggi necessari per ottenere un piccolo prestito?

Ora vediamo nel dettaglio i principali steps per ricevere il microcredito.

È bene sottolineare che non esistono solo le banche tradizionali come istituti di credito. In questi casi vengono aiutate tutte le persone in difficoltà economica anche al di fuori del sistema creditizio tradizionale.

Di seguito i passaggi necessari per fare domanda di un prestito veloce online.

  1. Confronta le offerte disponibili

    Come sottolineato più volte all’interno della guida, il primo passo fondamentale per richiedere qualsiasi tipo di prestito, in un mercato così vasto come quello di oggi, è il confronto.

    Gli istituti creditizi offrono diversi prestiti immediati, ognuno con specifici vantaggi, svantaggi, termini e condizioni. 

    Per risparmiare tempo in questo primo passaggio, puoi utilizzare lo strumento gratuito di Better Compared, così da avere una visione chiara e immediata di alcuni fra i migliori prestiti in circolazione.

  2. Scegli il prestito più adatto a te

    Una volta analizzati i parametri dei piccoli prestiti è il momento di scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

    Vuoi affidarti a un’istituto riconosciuto con tassi maggiori oppure alle offerte dei nuovi arrivati? 
    Quale rata mensile puoi permetterti? Per quanto tempo hai intenzione di mantenere il costo di questo micro prestito?

    Consigliamo di rispondere a queste domande e trarre conclusioni personali più consapevoli, per poi decidere il tipo di prestiti migliore.

  3. Invia la richiesta

    A questo punto hai individuato l’istituto e il tipo di prestito che vorresti ottenere. Come continuare?
    È molto semplice. Basta entrare sul sito del prestatore dallo strumento di Better Compared e compilare il form corrispondente con alcune informazioni. Dopodiché puoi inviare la domanda.

  4. Attendi una risposta

    La richiesta del microcredito è veloce da analizzare per gli istituti di credito, quindi in questa fase dovrai semplicemente attendere pochi minuti per ricevere una risposta.

  5. Leggi e firma il contratto

    Se la tua domanda è stata accolta, ti verrà inviato un contratto con termini e condizioni del microcredito.

    Consigliamo sempre di prendersi del tempo per leggere il documento e per qualsiasi dubbio contattare il prestatore.
    Una volta compreso il contratto non ti resta che firmare e inviarlo.

  6. Ricevi il denaro

    Dopo l’invio del contratto, riceverai il denaro richiesto sul conto corrente da te specificato entro 24-48 ore.

Micro prestiti immediati senza garanzie

Puoi ottenere un piccolo prestito veloce senza garanzie?

La risposta è dipende.

Nel caso in cui l’importo sia molto basso, circa sotto i 5000€, può non essere necessaria alcuna garanzia. 

Tuttavia, nel caso di importi più elevati la banca può chiedere garanzie come il reddito o una persona che fa da garante.

Il vantaggio del microcredito risiede proprio nell’assenza di requisiti particolari o di burocrazia difficile. Nella maggior parte dei casi è possibile ottenere il micro prestito direttamente online entro 24 ore dalla domanda, in modo veloce e senza documenti specifici.

Il microcredito è detto anche prestito facile, perché si può ottenere nell’immediato ed è un prestito senza busta paga come garanzia (uno dei principali garanti richiesti dal sistema bancario tradizionale).

Le condizioni minime per ottenere un piccolo prestito online sono:

  • Maggiore età (aver compiuto i 18 anni)
  • Reddito dimostrabile o persone che fanno da garante con reddito minimo
  • Cittadinanza e residenza italiana
I prestiti microcredito online possono aiutare in una situazione di disoccupazione o d’emergenza, dati i bassi importi e la richiesta ridotta di documentazione rispetto ad altri prestiti personali.
Calcolatore del prestito

Inserisci i dettagli del tuo prestito.

100 € 75.000 €
1 mesi 96 mesi
0 % 20 %

Pagamento mensile extra

Costi totali

Rimborso

rating
4.85 su 5 basato su 70 recensioni
Andreas Linde
Scritto da
Andreas Linde
Andreas Linde è il CEO della compagnia dietro a Better Compared, di cui è stato uno dei co-fondatori. Andreas conosce in profondità il mercato dei prestiti e finanziario, un settore che ha studiato nel suo percorso verso la trasparenza nel mercato dei crediti. Andreas usa le sue competenze per rendere Better Compared uno dei servizi di comparazione migliori che ci siano.
Better Compared > Microcredito